fbpx

Gestione dello Stato d’Animo

ADOLESCENZA

Articolo di
Annalisa Ronchi

Gestione dello Stato d’Animo

ADOLESCENZA

Condividi l'articolo su:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
WhatsApp
Email
L’altro giorno aspettavo un papà per una coaching e sua figlia mi ha mandato la foto qui sotto.
Al polso ancora il suo braccialetto del Dream Teen e il suo schermo del computer con la nostra foto in un momento magico sempre del corso. 
Questi regali dai Teen mi riempiono il cuore e mi ricordano il nostro perché.
Li riguardo nei momenti in cui mi verrebbe voglia di scappare in Australia.
 
Non solo come coach, come trainer e professionista, ma anche come mamma, perché spesso è difficile, sembra non ci ascoltino, ci sfidano, ci ricattano, ci scuotono.
Ma dobbiamo restare saldi, urlare al cielo a volte, anche perché non ci sentiamo compresi, anche dall’altro genitore che ci critica e vede solo ciò che si sbaglia.
Ma tu resta in te, ci siamo, siamo al tuo fianco, nella buona e nella cattiva sorte… 
Ah no, questa è un’altra storia!

Non è un matrimonio tra me Carla e voi, ma il legame è anche meglio!

Al prossimo articolo. 
Vi amiamo un bel po’.
E amiamo i vostri figli.
di Annalisa Ronchi

di Annalisa Ronchi

Ho avuto un’adolescenza sfidante. Oggi voglio essere quel Coach che avrei voluto avere al mio fianco e a quello dei miei genitori.

Condividi l'articolo su:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
WhatsApp
Email

Leggi gli altri Articoli

DEL BLOG

Scacchi

Reparto di Pediatria, ospedale di Verona.
Faccio il mio turno di volontariato: gioco coi bambini.
Non amo usare giocattoli veri e propri.
Amo proporre ai ragazzi di usare la fantasia, di inventare cose, di costruire storie, di usare ciò che porto nella mia borsa magica: carta, forbici, colla.

Leggi l'Articolo »

Il Gabbiano Jonathan Livingstone

Ho ripreso in mano ieri questo libro, che avrò letto tipo alle medie!
La mia libreria è una fonte inesauribile, conserva libri e me li riconsegna ogni tanto, a mia insaputa, appaiono davanti a me, e “stranamente” quando mi fa proprio bene rileggerli o rivedere alcuni passaggi.

Leggi l'Articolo »
Carla e Lisa

Capitani Coraggiosi nasce perchè ...

La società è cambiata rispetto a qualche decennio fa e cambia velocemente ogni giorno.

Non esiste più la struttura del passato, la famiglia patriarcale o la piccola comunità in cui tutti si conoscevano ha assunto nuove caratteristiche.

Oggi spesso si abita da una parte, si va a scuola o al lavoro in quartieri o anche in città diverse, i nonni non abitano con noi e siamo da soli.

Abbiamo bisogno di confrontarci ed acquisire nuovi strumenti come adulti, genitori ed educatori, per permettere una crescita armoniosa di bambini e ragazzi.

Ecco il motivo per cui siamo qui!

PRENOTA
UNA CALL CON NOI

Compila il Form qui a fianco

Soprattutto creiamo insieme il vostro Percorso di Family Coaching

.

Book a free session